Linguine con seppioline e gamberetti al limone

Le linguine con seppioline e gamberetti al limone ha quel leggero sapore agrumato che esalta la presenza dei gamberetti e delle seppioline. Una pasta che sa di mare è tra le mie preferite, con questo sugo ci sta bene la pasta lunga che ti fa assaporare meglio il sugo.


Con questo piatto abbino un vino bianco-secco come la Falanghina. Va servita a una temperatura di 10-12°C. È un prodotto versatile che si abbina perfettamente con la cucina mediterranea, in particolare si sposa molto bene ai piatti a base di pesce.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gLinguine
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1Aglio
  • 5Seppioline
  • 15Gamberetti
  • 2Surimi
  • Succo di limone
  • q.b.Timo

Strumenti

  • Pentola per la pasta
  • Coltello
  • Padella

Preparazione: Linguine con seppioline e gamberetti al limone

  1. Pensiamo prima di tutto di pulire gli ingredienti del sugo che potrebbe volerci più tempo del previsto:

    – pulire i gamberetti togliendo testa, guscio e intestino,

    – pulire le seppioline staccando corpo e zampe,

    – tagliare a fette il surimi,

    – già che ci sei taglia anche l’aglio a fette.

  2. Mettere l’acqua a bollire, quando bolle metterci un pizzico di sale grosso e dopo poco buttarci la pasta.

  3. Mentre l’acqua bolle preparare il sugo:

    – in una padella di medie dimensioni far soffriggere l’aglio con l’olio,

    – inserire in ordine di cottura le seppioline, il surimi ed infine i gamberetti, dopo due minuti spegnere il fornello,

    – aggiungere il timo, il succo di mezzo limone ed una ramaiolata di acqua di cottura della pasta,

    – amalgamare il tutto.

  4. Colare la pasta in padella e farla saltare col sugo.

  5. Servirla con accanto due fette di limone per completare il piatto.

Piatto delicato e saporito

  1. La salinità è data dall’acqua della pasta e da gamberi e seppie che hanno già il loro sale. Non ne ho aggiunto altro anche perché nasconderebbe il gusto del pesce.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

13 Risposte a “Linguine con seppioline e gamberetti al limone”

  1. Ricetta semplice e fresca….. ma si cuoce il surimi? io lo utilizzo sempre crudo nelle insalate sia di verdure che di riso o pasta… che dici sbaglio???

  2. Un primo piatto molto invitante soprattutto per chi come me adora il pesce ma non vuole complicarsi la vita con ricette difficili!

  3. wow…una ricetta semplicissima e gustosa…mi piace davvero tanto…proverò l’accostamento che proponi tu….Sicuramente sarà una buonissimo piatto da realizzare:-)

  4. che ricetta veloce e gustosa ….facilissima da realizzare …sicuramente riproporrò quest’accostamento …sicuramente sarà una grande scoperta! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.