Pasta e fagioli con le cozze

La pasta e fagioli con le cozze è un ottimo primo della tradizione napoletana. Questo potrebbe essere anche un piatto unico.

Ricetta tradizionale a cui ho fatto una piccola variante sostituendo il prezzemolo col rosmarino Questo perchè a me piace molto dare alle ricette un minimo di personalità e poi perchè il prezzemolo fresco non lo avevo. Col rosmarino ho messo un pizzico di toscana in un piatto nostro.

Altri piatti tradizionali napoletani che ho preparato:

Pasta e fagioli con le cozze
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

100 g cozze (sgusciate)
1 spicchio aglio
q.b. olio extravergine d’oliva
Mezzo bicchiere vino bianco secco
q.b. rosmarino
100 g passata di pomodoro
400 g fagioli bianchi (cannellini) (barattolo da 400g liquido compreso)
Mezzo dado da brodo
160 g ditaloni rigati

Strumenti

Coltello
Tegame
2 Padelle

Preparazione: Pasta e fagioli con le cozze

Se andate dal pescivendolo dovete seguire anche i primi due passaggi, se avete fretta e prendete quelle surgelate già sgusciate saltate direttamente al terzo passaggio.

– Pulire bene le cozze, raschiando il guscio, togliendo la barbetta e sciacquandole più volte sotto l’acqua corrente. Per pulire le cozze aiutarsi con un coltello a lama seghettata.

– Metterle in una padella con uno spicchio d’aglio, un filo d’olio e del vino bianco coprire e lasciarle sul fuoco vivace per farle ben aprire. Togliere il mollusco dalla valva.

– Mettere in un tegame un filo d’olio per far soffriggere l’agio e il rosmarino (una volta soffritto si può togliere l’aglio).

– Quando l’aglio è soffritto aggiungere un po’ di passata di pomodoro, un barattolo di fagioli cannellini col liquido, del brodo; girare il composto fino alla bollitura. Quando bolle, buttare la pasta seguitando ogni tanto a girare.

– Intanto in una padella mettere un po’ d’olio e le cozze con un po’ del liquido di cottura filtrato per far ancora insaporire. Unire questo alla pasta e fagioli qualche minuto prima della completa cottura della pasta.

– Servire caldo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.