Tortano gaetano

Il tortano gaetano è un ricetta della tradizione pasquale, la versione dolce del casatiello. Ricetta soffice, goloso e colorato.

Sono contenta che avendo visibilità mi è stato chiesto di fare ricette tradizionali dei comuni di cui si occupa Golfo e Dintorni, è molto bello essere un  punto  di riferimento. A  questo punto ho cercato su Google “dolce pasquale gaeta” e mi è uscito Tortano, l’ho fatto per curiosità in quanto a casa  mia (Napoli) il Tortano è un buonissimo rustico pasquale chiamato anche casatiello.

Vi propongo come prima idea per pasqua proprio il nostro casatiello in versione monoporzione: e poi un altro rustico tradizionale:

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPasqua

Ingredienti

Tortano

300 g farina 00
300 g zucchero semolato
3 uova
1.5 tazze da caffè latte intero
1.5 tazze da caffè olio di semi di girasole
0.5 tazze da caffè liquore Strega (succo d’arancia in alternativa)
buccia di mezzo limone
1.5 cucchiai succo di limone
1 bustina lievito in polvere per dolci

Glassa

1 albume
180 g zucchero a velo vanigliato
q.b. codetta colorata

Strumenti

Preparazione: Tortano gaetano

Tortano

Armatevi di planetaria o di fruste elettriche o di santa pazienza.

Montare le uova con lo zucchero per una decina di minuti, deve venire una crema bella spumosa.

Aggiungere l’olio a filo e continuare a montare con le fruste elettriche.

Aggiungere una tazzina di latte, succo e buccia di limone e la strega o la fialetta di succo d’arancia. Amalgamare il tutto. 

Unire la farina setacciata ed il lievito sciolto nella mezza tazzina di latte avanzata e mescolare di nuovo.

Prima di versare il tutto nella tortiera, ungerla aiutandovi con un pennello. Questo vi aiuterà quando la sformate.

Mettere il tortano in forno (a forno preriscaldato) a 180° per 40 minuti, regolatevi anche col vostro forno. 

Glassa

Cinque minuti prima di sfornare il ciambellone, iniziare a preparare la glassa di zucchero. Con le fruste elettriche montare lo zucchero a velo, l’albume e il succo di limone.

La torta va sformata subito,  attenti a non romperla nel capovolgerla, in quanto risulta molto soffice. Glassare la torta ancora calda aiutandovi con la spatola, cospargere la superficie con i confettini colorati prima che la glassa si asciughi. Non avendo i confettini colorati ho messo gli zuccherini  colorati (codetta).

/ 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.